Ricorda

Ricorda
 
Ricorda
ricorda
ricorda,
perché
labile è la memoria.
 
Ricorda,
perché nessuno possa
dire mai
io non c’ero,
in nome
di un ancor più obliante
noi, non c’eravamo
 
PER NON DIMENTICARE DI RICORDARE, MAI

Maria Cristina Nascosi Sandri, per il 27 gennaio 2009

Questa voce è stata pubblicata in Nascosi Sandri Maria Cristina, POESIE OSPITI. Contrassegna il permalink.