L’Isola Tiberina presenta: programma

L’Isola Tiberina presenta

 L’ Isola dei Poeti A cura di Roberto Piperno e Francesca Farina

Isola Tiberina – Roma, Nave di Esculapio 19:00 – 21:00

Venerdì 19 giugno

Regina Franceschini* , Gabriella Sica* Lamberto Pignotti, Agostino Raff Cristina Ali Farah, Enrico Meloni Pier Matteo Tommasino Venerdì 26 giugno Massimo Giannotta*, Fiorenza Mormile* Maria Clelia Cardona, Luigi Celi, Antonella De Paolis, Ghezim Hajdari, Amoà Fatuiva

Lunedì 29 giugno IX Leopardi’s Day –

Maratona di poesia Nell’anniversario della nascita di Giacomo Leopardi i poeti della maratona leggeranno i loro testi in omaggio a Leopardi.

Venerdì 3 Luglio

Irma Palazzo*, Antonio Amendola* Maria Grazia Calandrone, Silvia Bove Plinio Perilli, Emanuela Celi, Stefano D’Albano Venerdì 10 Luglio Patrizia Lanzalaco* Laura Venturini* Patrizia Cimini*, Mimma Pisani Norberto Silva Itza, Laura Fusetti, Francesco Lioce *

Poeti del Festival Mediterranea 2009, a cura di Filippo Bettini. “ Il futurismo e le diverse generazioni e linee della poesia attuale“: a “favore” e “contro”: dichiarazioni e letture poetiche.

Premio di poesia “INSULA ROMAE”

MARTEDÌ 14 LUGLIO Isola Tiberina – Roma, Nave di Esculapio 19:00 – 21:00

PREMIAZIONI DI POETI CON LA GIURIA : TOMASO BINGA, FRANCESCA FARINA, MARIO LUNETTA, FRANCESCO MUZZIOLI, ROBERTO PIPERNO

SARANNO PRESENTI VINCITORI E FINALISTI Per informazioni: robpiperno@yahoo.it, rosafrancefarina@fastwebnet.it

Pubblicato in CONCORSI, DA NON PERDERE, MANIFESTAZIONI, POESIA | Lascia un commento

Presentazione del libro Interno 4 di Cony Ray a Roma

Invito

Presentazione del libro

 Interno 4   

di  Cony Ray


 

17 Giugno 2009 –  ore 21.30

 

Spazio Librerie Rinascita – “Lungo il Tevere…Roma”

Ingresso gratuito
(da Lungotevere degli Anguillara – Ponte Garibaldi, P.zza G.G.Belli –Roma)

 

 

AUTOPRODOTTO!  AUTODISTRIBUITO!

 

UN NUOVO ESEMPIO DI LETTERATURA “INDIPENDENTE”

 

È stato tutto un magnifico errore pensavo.
E ringrazio il vostro Dio per essere incosciente.”
                                                          (da”Interno 4” di  Cony Ray)
 

Interno 4   è un’opera prima, il tentativo di fare di un poema, in chiave moderna, una sorta di film ad episodi, nel quale l’autore ha dato voce a quanti, ai margini della cosiddetta “società civile” e tra di noi, vivono una condizione di disagio sociale e inadeguatezza costante nel vivere, e che considera dal profondo degli eroi.
Degli eroi “solitari”, che non sono certo quelli ”propinati” dalla televisione o “sfornati” dalla politica.
E tutto nella luminosità di “un film da leggere e vedere tra i versi e nella
contemporaneità che spesso, come dichiara l’autore, manca nel presente della poesia del nostro Paese.
Interventi dal vivo di:
 

Biagio Propato  Autore della Presentazione di Interno 4

                                                             Poeta e Critico Letterario
 

Antonio Veneziani  Poeta, Critico Letterario e Editor
 

Cony Ray  Autore di Interno 4

 

*

Reading e Sign Session:

 

Cony Ray leggerà alcune liriche da Interno 4

e firmerà le copia del libro
 

Infoline: 349 – 5529813
www.lungoiltevereroma.it

Pubblicato in DA NON PERDERE, LIBRO D'AUTORE (presenza), MANIFESTAZIONI, POESIA | Lascia un commento

Gabriella Gianfelici e Loretta Sebastianelli a Roma

28

  Sapore e Arte

Presenta 

“Incontro a due voci”

Aperitivo in versi

MAGGIO 2009

ingresso gratuito

h. 18.30


Aperitivo
 
  

Poesie di

Gabriella Gianfelici

e

Loretta Sebastianelli



 

Via Efeso, 24

(Zona S. Paolo)

  

wwww.saporeearte.it

 

 

Pubblicato in DA NON PERDERE, MANIFESTAZIONI, POESIA | Lascia un commento

2009

  1. 3° premio alla XVI edizione del Premio Autore 2009 organizzato dalla Libera Associazione Poeti e Scrittori e La Versiliana Editrice con la raccolta “Orfani sguardi”; 
  2. Segnalata al concorso Premio Editoria per le Arti Letterarie “Sanremo Arte 2000” 1a Ed. organizzato dalla rivista “SANREMO ARTE 2000” con la poesia Tra me e te;
  3. Finalista al Premio Letterario Internazionale Jacques Prévert 2009, XV Edizione, organizzato da Il Club degli Autori con la silloge “Mio Fiore”; 
  4. Ammessa al concorso organizzato dal Comune di Procida e dal sito internet www.finalmente.it (TEMA : NOSTALGIA DEL FUTURO) con la poesia “Tra me e te”
  5. Finalista al Premio “Insula Romae 2009”, Ia edizione,organizzato da Francesca Farina e Roberto Piperno
    1.  

       

       

       

       

       

Pubblicato in RICONOSCIMENTI LETTERARI | Lascia un commento

LABORATORIO POETICO

ASSOCIAZIONE SMERIGLIO

organizza un

 LABORATORIO POETICO

“VIVO DI QUESTA PENNA”

a cura di e con la poetessa Gabriella Gianfelici

 

 

 a Smerillo (AP), piccolo borgo medioevale nella marca fermana, denominato “Cittadella della poesia”, il 15 – 16 – 17 maggio 2009 Tre giorni immersi nel suggestivo e pacato paese di Smerillo, dove si potrà, oltre che seguire il laboratorio poetico, passeggiare e godere di un meraviglioso panorama. Una incantevole occasione per immergersi nella natura, scoprire l’ospitalità del paese e seguire allo stesso tempo, un seminario che, partendo da poesie di autori famosi, ci condurrà alla ricerca di una personale espressione poetica. Il laboratorio poetico permetterà di calarsi interamente nella profondità dei versi che verranno proposti. Ogni incontro sarà preceduto da una breve relazione che servirà come traccia e spunto di riflessione. I partecipanti saranno coinvolti nell’esperienza poetica scrivendo con la relatrice e poi autonomamente. Su richiesta, si rilasceranno indicazioni bibliografiche e suggerimenti per la prosecuzione del lavoro. Al termine del laboratorio, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

PROGRAMMA: venerdì 15 maggio: ore 18.00-20.00 – presentazione ed introduzione del corso: “La scrittura memoria degli uomini” sabato 16 maggio: ore 10.00-12.00 laboratorio: “La poesia come esperienza di solitudine” sabato 16 maggio: ore 17.00-19.00 laboratorio: “La poesia come rivelazione di sé” domenica 17 maggio: ore 9.30-11.00 laboratorio: “La paura e la passione per la poesia” e conclusioni.

ISCRIZIONI: compilare l’allegato modulo di iscrizione ed inviarlo entro e non oltre il 10.05.09, al fax numero 0734/786256.

COSTO DEL LABORATORIO: Euro 200,00 comprensivo di quota associativa, n. 2 pernottamenti in struttura agrituristica, in camera doppia, con prima colazione; n.4 pasti con raffinata cucina del territorio e prodotti locali tipici, bevande incluse; materiale didattico. Escluse spese di viaggio. Supplemento per sistemazione in camera singola. Al momento dell’iscrizione versare, a titolo di caparra ed acconto, l’importo di Euro 50,00 a mezzo bonifico sul conto corrente bancario intestato all’Associazione Smeriglio – coordinate bancarie ABI: IT15C0608069710000000021365 In caso di disdetta, l’acconto/caparra non verrà restituito.

COSTO del solo laboratorio, senza pernottamento e pasti: Euro 30,00 incluso materiale didattico. Possibili convenzioni per i pasti. Numero di partecipanti: minimo 10 – massimo 20. In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, ovvero in caso di superamento del numero massimo, ai soggetti iscritti verrà restituito il solo acconto eventualmente versato, senza maggiorazione alcuna.

Per ogni ulteriore informazione, anche su come raggiungere Smerillo:

sito: www.associazionesmeriglio.it

e-mail: info@associazionesmeriglio.it

Per informazioni sul borgo di Smerillo e sulle strutture ricettive: www.albergodiffusosmerillo.com

recapito telefonico: 349 – 8757498 – fax: 0734 – 786256

Pubblicato in Laboratori, MANIFESTAZIONI, POESIA | Lascia un commento

Presentazione di “Le stanze del cielo” di Paolo Ruffilli

Macerata

 

Biblioteca Nazionale di Macerata

 

Mercoledì 1° APRILE 2009 

Alle ore 17 

 

Incontro con la poesia di Paolo Ruffilli 

in occasione dell’uscita del suo libro “Le stanze del cielo” 

 

intervista l’Autore Patrizia Garofalo 

 

Via Garibaldi, 20

Tel.: +39 0 733 232 965

 

 

  

 

Ass. cult. Licenze poetiche
www.licenzepoetiche.it
Pubblicato in DA NON PERDERE, POESIA | Lascia un commento

Un ponte per in collaborazione con Apollo11

Un ponte per in collaborazione con Apollo11
 

Presenta
 

E se Fuad avesse avuto la dinamite? di Elvira Mujcic
 

Visegrad, Bosnia settentrionale, 1992. Un gruppo di musulmani bosniaci asserragliati nella diga che domina la città minaccia in diretta Tv di farla esplodere se i paramilitari serbi non cesseranno di sgozzare esseri umani e gettarli nella Drina. Il giovane Zlatan, 15 anni dopo, ripercorre la vicenda, fino a incontrarne il protagonista, ancora vivo.
 

 

L’Autrice
 

Elvira Mujcic è nata nel 1980 a Loznica, una località serba. Due giorni dopo è arrivata a Srebrenica, in Bosnia, dove è vissuta fino all’inizio della guerra, nel 1992. Ha già scritto “Al di là del caos. Cosa rimane dopo Srebrenica”, Infinito edizioni, 2007.
 

alla presenza dell’autrice
Tappeto sonoro di Gerardo Casiello al pianoforte
un aperitivo renderà più piacevole l’incontro
 

MARTEDI’ 24 MARZO 2009, ORE 20,30
PICCOLO APOLLO, c/o ITIS G. GALILEI, ROMA
VIA CONTE VERDE 51 – TEL. 067003901
 

 

I Reading di Un ponte per
Prossimi appuntamenti
 

14/04 Algeria – Karim Metref: “Tagliato per L’esilio”- Mangrovie Edizioni
21/04 Serbia – Dusan Velickovic : “Serbia Hardcore” – Zandonai Edizioni
MAGGIO SPECIALE FIERA DEL LIBRO DI TORINO
2 appuntamenti con L’Egitto:
12/05 Nawal As-Sadawi : “L’amore ai tempi del petrolio” Il Sirente edizioni
data da definire Bahaa Taher: “Amore in esilio” Ilisso Editore
30/06 Palestina- Mahmoud Darwish: “La mia ferita è lampada ad olio” a cura di Francesca M. Corrao
 

L’idea
 

Sette date in cui “Un Ponte per…” ci presenta sette diversi autori provenienti dal Medio Oriente, dal Nord Africa e dall’ex – Jugoslavia,  aree in cui è attiva l’associazione con interventi umanitari. L’obiettivo di questi incontri è di stimolare un sempre maggiore interesse del pubblico italiano alla culture dei paesi delle aree proposte. Questa idea nasce dalla volontà di raccontare la cultura dell’altro attraverso la narrazione di importanti frammenti letterari.
 

Nessuna società per quanto in crisi può fare a meno di narrarsi attraverso libri, film, leggende metropolitane, barzellette. La parola scritta o pronunciata è la ricchezza di un popolo.
Oggi più che mai c’è bisogno di qualcuno che racconti: racconti di Paesi, di un legame messo a dura prova, o racconti di altro. Cambiano le modalità e la qualità del narrare ma il racconto rimane, è l’attività sociale per eccellenza.
 

I paesi presentati ci sembrano spesso lontani ma il flusso sempre crescente di migranti, porta l’altro a diventare il nostro vicino di casa e allora accogliere diventa la parola chiave per vivere in una società degna di essere chiamata tale. Attraverso i reading si vuole accogliere un sentire diverso, puntare un faro su popoli tenuti spesso al buio, dare voce all’ “altro” rimasto a lungo in silenzio.
 

Ai reading saranno sempre presenti gli autori e sarà un momento per ascoltare ma anche per domandare: approfittando di questi testimoni speciali e dello strumento letterario proveremo a fare un viaggio alla scoperta di paesi lontani, di sonorità spesso dimenticate e di gusti mai esplorati.
 

Su di un tappeto sonoro, giovani attori o gli autori stessi leggeranno brani tratti dai libri presentati. Un piccolo aperitivo sarà offerto prima dell’inizio.
 

 

L’ingresso è come sempre libero, grazie alla tessera Apollo 11 che consente la partecipazione gratuita a tutta la programmazione annuale
 

Pubblicato in DA NON PERDERE, MANIFESTAZIONI, POESIA | Lascia un commento

LA DEMOCRAZIA DELL’IMPERO USA di VLADIMIRA CAVATORE in

LA DEMOCRAZIA DELL’IMPERO USA
VLADIMIRA CAVATORE
VENERDÌ 27 MARZO 2009 ORE 19,15
 

La Biblioteca Comunale Villa Leopardi e edizioni Aracne
hanno il piacere di invitarla alla presentazione
del saggio dell’autrice:
leopardi
INTERVENGONO:
DOMENICO CACCAMO, Prof. Università di Roma 1
ANGELO CARRIERE, Prof. Università Di Roma 1
FABRIZIO LOCURCIO, Direttore Rivista Geopolitica Atlasorbis
EMANUELE SCIMIA, Giornalista e Analista free-lance. Portavoce Assessore alla Regione Lazio
 

 

           

 

biblioteca

villa Villa Leopardi:
interno Parco Via Makallé snc – 00199 Roma
(altezza via Asmara, angolo Via Nomentana, uscita tangenziale Batteria Nomentana)   

collegamenti autobus:

36-60-90-84)

Info. Tel. 0645460624.

Pubblicato in DA NON PERDERE | Lascia un commento

Annalena Foracchia e Giulia Troise presentano il libro “Echi ad incastro” di Franco Santamaria

COMUNICATO/INVITO

Reggio Emilia – “Echi ad incastro” di Franco Santamaria

Sabato 28 marzo 2009, alle ore 17.00, a Reggio Emilia, presso la sede dell’Associazione Culturale “Blugaf” in Via Bismantova 2/C (poco distante dall’ospedale S. Maria Nuova – Ponte S. Pellegrino), Annalena Foracchia e Giulia Troise presentano il libro “Echi ad incastro” di Franco Santamaria  (Joker editrice, Novi Ligure 2004).
Quest’opera rappresenta un continuum poetico, dopo “Storie di echi” (Ferraro, Napoli), di un progetto di poesia rivolta al “sociale”, la singolare predisposizione del poeta a indagare la realtà per rilevarne problemi e sofferenze e farli diventare sue personali inquietudini. Lontana dall’essere come tanta poesia di denuncia o intimista, la poesia di “Echi ad incastro” è lirica pura, dove l’ “io” del poeta è sovrastato dal “noi” dell’umanità sofferente per ingiuste cause, della quale Santamaria si fa voce o meglio cassa di risonanza degli “echi” che da essa provengono e s’incastrano nella sua coscienza.
Sono echi di dolore, ma anche di speranza e di reazione vitale che si intrecciano in una trama fitta di figure retoriche (primeggiano la metafora e l’analogia) che fugano il pericolo della caduta in declamazioni ideologiche o in banale commiserazione dell’angoscia esistenziale.
Le letture sono a cura di Annalena Foracchia e dell’Autore.
Info: Giulia Troise, cell. 329 1360116; e-mail:
giuliatroise@libero.it

Pubblicato in DA NON PERDERE, POESIA | Lascia un commento

Milena Gammaitoni – Incontro Sui Generis-martedì 24

 

Biblioteca ComunaleElsa Morante

Via Adolfo Cozza, 700121 Roma (Lido) accesso ai disabili:Lungomare P. Toscanelli, 184

telefono: 06 45 46 04 81

fax: 06 56 11 815

Martedì 24 marzo 2009

dalle ore 15,30 alle ore 17,30 Il progetto Sui Generis, finanziato dalla Presidenzadel Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari opportunità, è organizzatodall’I.i.s. Giovanni Falconee dall’I.i.s. Carlo Urbani di Roma

Per prenotarsi:mpe.falconesuigeneris@gmail.commz.urbanisuigeneris@gmail.com

SuiGenerisI martedì

 

Arte e musica: percorsi

femminili

 

Storie di vita delle musiciste europee.

Nei manuali di storia della musica raramente troviamo compositrici ed esecutrici. La musica stessa sembra condividere le sorti della donna, anch’essa lasciata ai margini della storia. Nella storia della musica emergono le storie di Fanny Mendelssohn e di Clara Schumann, note perché noti erano i loro cognomi. Eppure i modelli comportamentali e i valori sono trasmessi dalle donne e fin dall’antichità l’Europa pullulava di musiciste, quasi tutte sconosciute al grande pubblico.

Milena Gammaitoni è docente di sociologia generale presso l’Università della Tuscia e di Sociologia delle arti presso l’Università Jagellonica di Cracovia. Dottoressa di ricerca in Teoria e Ricerca Sociale, attualmente svolge un post-dottorato presso l’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni su arte, società e modelli culturali.

La donna nelle arti tra fine Ottocento e primi del Novecento. La donna, demonizzata o idolatrata, accentra su di sé un interesse vivissimo da parte di letterati ed artisti. Personalità femminili di spicco rispondono volgendo da passivo ad attivo il loro ruolo nelle arti e nella società. Il percorso di lettura che si propone alterna pertanto l’opera concreta di personalità come Bernhardt, Pavlovna, Ekster, Duncan e altre, alla trasfigurazione in immagine date loro dagli artisti del loro tempo.

Donatella Gavrilovich, ricercatrice di Istituzioni di Teatro e di Metodologia e critica dello spettacolo presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, è autrice di numerosi molti saggi, articoli e pubblicazioni sull’arte, sullo spazio scenico, sulla regia e sulla danza nella Russia tra la fine del XIX secolo e i primi anni Venti del XX.

Favola di musica. La storia della dea Sleasa che regalò la musica all’Irlanda (e all’umanità).

Kay McCarthy, nata a Dublino ed italiana d’adozione, traduttrice e autrice di numerose pubblicazioni su musica e tradizione irlandesi, è laureata in Lingua e Letteratura inglese e in Italiano e Storia presso l’università di Galway e in Lingue e Letterature straniere a La Sapienza di Roma. Musicista famosa ed apprezzata in Italia e all’estero, è da oltre trent’anni portavoce della tradizione musicale irlandese. Il suo stile, unico e raffinato, trae la sua ispirazione da radicati elementi costitutivi della terra d’origine arricchita di tutte le più aggiornate esperienze. Il suo linguaggio musicale è considerato tra i più interessanti nell’attuale panorama irlandese.

Donne e musica. Come stimolare la curiosità degli studenti riguardo alla figura femminile nella storia della musica.

Gabriella Durand, soprano, è specializzata in canto rinascimentale e barocco e non disdegna la musica folk (quella irlandese in particolare). È tra i fondatori dell’Ensemble Romano Musica Antiqua, con il quale ha svolto una intensissima attività concertistica. È docente di educazione musicale nelle scuole medie e insegnante di canto e teoria musicale presso istituzioni private.

Un’orchestra al femminile. L’esperienza dell’Orchestra amatoriale tutta al femminile alla Casa internazionale delle donne, che dal 2007 permette a professioniste e dilettanti di fare musica insieme.

Valentina Buttà, clarinettista, svolge attività concertistica e di insegnamento del flauto, del clarinetto, della propedeutica musicale e della musica d’insieme. Insieme a Pina Porri Buttà ha fondato e dirige l’Orchestra Amatoriale Tutta al Femminile della Casa Internazionale delle Donne di Roma.

incontri di aggiornamento per docenti

I prossimi incontri Sui Generis

Biblioteca ComunaleElsa Morante

ore 15,30 –17,30Via Adolfo Cozza, 700121 Roma (Lido)accesso ai disabili:Lungomare P. Toscanelli, 184

telefono: 06 45 46 04 81

fax: 06 56 11 815

Biblioteca Comunale

Rugantino

ore 15 –17

Via Rugantino, 113

00169 Roma

con accesso ai disabili

telefono: 06 45 46 05 91

fax: 06 26 74 938

28 aprile 2009Media e stereotipi di genere12 maggio 2009Grafica, comunicazione visiva, editoria di genere

14 aprile 2009

La scelta dei testi scolastici

in un’ottica di genere

5 maggio 2009

Scienza e Tecnologia

in un’ottica di genere

I.I.S. Carlo Urbanicoordinatore del corso:prof. Mauro Zennaromz.urbanisuigeneris@gmail.com

I.S. Giovanni Falcone

coordinatrice del corso:

prof. Maria Pia Ercolini

mpe.falconesuigeneris@gmail.com

Si consiglia la prenotazione per ogni singolo incontro

A fine giornata verrà rilasciato l’attestato di partecipazione 

Pubblicato in DA NON PERDERE, MANIFESTAZIONI | Lascia un commento